avvocato roma eur

La mancata presentazione della denuncia di inizio attività non rileva automaticamente ai fini dell’imputazione dei delitti colposi di danno in capo ai vertici dell’impresa

Si segnala ai lettori del blog la sentenza numero 12440.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, con la quale il Collegio del diritto, esprimendosi in merito ad un caso di omicidio colposo commesso in violazione delle…
avvocato roma eur

Salta l’imputazione provvisoria di epidemia colposa per la diffusione del virus Covid-19 all’interno della casa di riposo anche se il rischio del contagio non è stato contemplato nel documento di valutazione dei rischi.

Si segnala ai lettori del blog la sentenza numero 12440.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, con la quale il Collegio del diritto, esprimendosi in merito ad un caso di omicidio colposo commesso in violazione delle…
avvocato roma eur

Risponde di omicidio colposo il committente di fatto che abbia omesso di vigilare sul rispetto delle norme di sicurezza da parte della ditta appaltatrice.

Si segnala ai lettori del blog la sentenza numero 12440.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, con la quale il Collegio del diritto, esprimendosi in merito ad un caso di omicidio colposo commesso in violazione delle…
avvocato roma eur

Nessun esonero di responsabilità può essere ipotizzato in favore del datore di lavoro per condotta imprudente del lavoratore se il macchinario da questi utilizzato era privo del necessario presidio di sicurezza

Si segnala ai lettori del blog la sentenza numero 12440.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, con la quale il Collegio del diritto, esprimendosi in merito ad un caso di omicidio colposo commesso in violazione delle…
avvocato roma eur

La responsabilità penale dell’amministratore di condominio

Si segnala ai lettori del blog la sentenza numero 12440.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, con la quale il Collegio del diritto, esprimendosi in merito ad un caso di omicidio colposo commesso in violazione delle…
avvocato roma eur

La Cassazione torna a precisare il perimetro della responsabilità del coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione dei lavori e del datore di lavoro

Si segnala ai lettori del blog la sentenza numero 12440.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, con la quale il Collegio del diritto, esprimendosi in merito ad un caso di omicidio colposo commesso in violazione delle…
avvocato roma eur

Le modalità semplificate di redazione del DVR non esonerano il datore di lavoro dall’obbligo di individuazione di tutte le necessarie norme precauzionali in relazione a ciascun fattore di rischio sul luogo di lavoro.

Si segnala ai lettori del blog la sentenza numero 12440.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, con la quale il Collegio del diritto, esprimendosi in merito ad un caso di omicidio colposo commesso in violazione delle…
avvocato roma eur

E’ sanzionabile penalmente il coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione dei lavori che non verifica la concreta applicazione delle norme precauzionali da parte delle imprese appaltatrici

Si segnala ai lettori del blog la sentenza numero 12440.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, con la quale il Collegio del diritto, esprimendosi in merito ad un caso di omicidio colposo commesso in violazione delle…
avvocato roma eur

Prassi incaute e principio di esigibilità: il garante della sicurezza di una grande azienda non può rispondere dell’infortunio sul lavoro laddove non risulti dimostrata la sua conoscenza o conoscibilità del comportamento imprudente tenuto dalla persona offesa.

Si segnala ai lettori del blog la sentenza numero 12440.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, con la quale il Collegio del diritto, esprimendosi in merito ad un caso di omicidio colposo commesso in violazione delle…
avvocato roma eur

Infortuni sul lavoro e posizione di garanzia: sul datore di lavoro grava l’onere di verificare la presenza e il corretto funzionamento delle misure di protezione dei macchinari prescritte dalle ditte produttrici.

Si segnala ai lettori del blog la sentenza numero 12440.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, con la quale il Collegio del diritto, esprimendosi in merito ad un caso di omicidio colposo commesso in violazione delle…