avvocato roma eur

Va annullata la sentenza della Corte di Appello che condanna il sanitario assolto in primo grado al risarcimento del danno senza procedere a nuovo esame del perito

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

Non può rispondere di omicidio volontario con dolo eventuale il naturopata che curi la paziente affetta da cancro con una terapia a base di diete e fanghi

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

Concussione per il medico che costringe i genitori di neonati prematuri ad effettuare esami ecografici in regime intra moenia abusando della propria posizione e approfittando della condizione di soggezione psicologica delle vittime

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

La responsabilità penale del dentista per l’apertura di uno studio odontoiatrico senza l’autorizzazione del prefetto può essere affermata solo se ne vengano accertati l’attuale operatività e la minima organizzazione di mezzi e persone

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

Non si applica la causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto alla truffa commessa dall’infermiere che reiteratamente attesta uno stato di servizio non rispondente al vero

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

Decesso del paziente in conseguenza della contrazione dell’infezione nosocomiale: l’onere di provare la sterilità dell’ambiente operatorio grava sulla struttura sanitaria

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

Consenso informato e risarcimento del danno: la Suprema Corte fa il punto sul diritto risarcitorio del paziente e sugli oneri processuali sa assolvere

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

Il sequestro totalitario finalizzato alla confisca diretta del denaro giacente sul conto corrente cointestato può essere disposto solo laddove si dimostri che il conto sia alimentato esclusivamente da somme riconducibili all’indagato

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

La struttura sanitaria è condannata a risarcire i danni al paziente che contrae infezione batterica a seguito di intervento di chirurgia oculare

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

Responsabilità della struttura sanitaria: l’incompletezza della cartella clinica non porta automaticamente a ritenere assolto dal danneggiato l’onere della prova sul nesso causale tra inadempimento contrattuale ed evento infausto.

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…