avvocato roma eur

Lesioni colpose aggravate per il chirurgo estetico che interviene tardivamente e protrae il dismorfismo del volto della paziente.

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

Omicidio colposo per la guardia medica che non presta i primi soccorsi ad un paziente colpito da infarto

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

Concorre nell’omicidio colposo l’omeopata che avalla l’operato antiscientifico del medico curante la paziente affetta da melanoma.

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

Omicidio colposo in cooperazione con l’infermiera per il sanitario che non verifica la compatibilità della sacca di sangue da trasfondere con il gruppo sanguigno del paziente

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

L’indennizzo ex legge 210/92 è scomputabile dalla somma da versare a titolo di risarcimento del danno e la compensatio lucri cum danno opposta dal Ministero della salute riguarda sia le somme già percepite sia quelle future se determinabili

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

Risponde di lesioni colpose il costruttore di presidi medici che ometta di verificare l’assenza di inclusioni nel materiale adoperato per la realizzazione della pinza chirurgica

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

La Suprema Corte torna sul tema della responsabilità dell’équipe medica per la derelizione delle garze chirurgiche all’interno del sito chirurgico.

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

Risponde di lesioni colpose il chirurgo dell’équipe che ometta il controllo finale del campo chirurgico prima della sutura, non potendo fare esclusivo affidamento sul controllo compiuto dal personale infermieristico

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

Risponde di omicidio colposo l’infermiera che abbia disattivato l’allarme sonoro per la segnalazione di disfunzioni cardiache del paziente senza darne notizia ai sanitari subentranti

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…
avvocato roma eur

Cenni sulla tutela patrimoniale per il danno da emotrasfusione con aggiornamento della giurisprudenza di legittimità aggiornata al mese di gennaio 2022

Si segnala ai lettori del blog la sentenza 10175.2020, resa dalla IV Sezione penale della Corte di Cassazione, scrutinando un caso di responsabilità medica per il quale l’imputata aveva riportato condanna nel doppio grado di merito…